VISITATORI

25/10/17

Sedetevi Stanotte

uscite
sedetevi
ubriacatevi nell'estasi
di un bacio
nel mattino roseo di luna
e inclinate
le lacrime


Uscite
sedetevi
abbracciate la ligeria fantasma
dell'ombra del corpo di donna
affamata
del chiaro scuro
tono soave
che incontra la notte
in questo urlo...




1 commento:

  1. i miei migliori auguri per queste feste e sempre carissima, un grande abbraccio.

    RispondiElimina

GRAZIE PER LEGGERMI NEI MIEI GIARDINI